Un modo indolore per curare le carie nei bambini? Noi usiamo l’Ozono

Un modo indolore per curare le carie nei bambini? Noi usiamo l’Ozono
21 aprile 2016 Studio Inserra

L’Ozonoterapia permette di trattare in modo assolutamente indolore tutti i dentini, anche quelli da latte. Il trattamento è assolutamente indolore e non prevede l’uso dell’anestesia.

L’Ozono è un gas, presente in natura,  formato da tre atomi di ossigeno (O3) instabile, con un fortissimo potere ossidante, le cui capacità anti infiammatorie sono ben conosciute da molti anni e utilizzate in vari campi della medicina.

L’Ozono uccide batteri, virus, funghi in circa 10 secondi.

Dopo aver pulito la superficie dentale, accertata la presenza dei batteri, l’ozono viene applicato sui tutti i siti interessati per uccidere i batteri responsabili della formazione della carie, la somministrazione avviene in totale sicurezza attraverso un macchinario provvisto di una cappetta in silicone che lo applica solo sul punto da curare. Al termine di questo trattamento viene immediatamente applicata sulla superficie dentale trattata una soluzione di fluoro e calcio ad alta concentrazione per rendere possibile, in caso di carie iniziale, il processo di remineralizzazione).

Questa terapia è efficace solo se si segue il Programma Prevenzione Carie